domenica 25 luglio 2010

Aniene Film Festival 2010 - 2a edizione




"Con lo strumento del cinema Aniene Film Festival intende portare all'attenzione del pubblico, e non solo degli specialisti, i temi della difesa del territorio, della salvaguardia dell'ambiente, della conservazione e promozione delle nostre tradizioni culturali e della nostra memoria storica; questo percorso di sensibilizzazione sarà particolarmente attento ai temi concreti di uno sviluppo sostenibile, di alternative energetiche praticabili, della quotidiana valorizzazione delle biodiversità".
http://www.anienefilmfestival.it/
agosto:
ROVIANO 4-6
SUBIACO 5
RIOFREDDO 9
ARSOLI 11-12
ROMA 30

settembre:
ROMA 4-5

Ingresso libero

mercoledì 14 luglio 2010

Salvate i 9 di Hitchcock!


The Lodger (1926)

Tanto per cambiare, il terzo post di fila su Hitch.
Il British Film Institute chiede aiuto a tutti gli appassionati: una donazione in denaro per contribuire al restauro dei primi muti del regista inglese, ovvero The Pleasure Garden (1925), The Lodger (1926), The Ring (1927), Downhill (1927), Easy Virtue (1927), The Farmers Wife (1927), Champagne (1928), The Manxman (1929), Blackmail (1929).

L'iniziativa fa parte delle celebrazioni per il 75° anniversario del BFI National Archive.
Fra le altre cose, date un'occhiata ai BFI Most Wanted, 75 fra i più ricercati film perduti della cinematografia britannica.

lunedì 12 luglio 2010

Hitchcock e il MacGuffin

Come tutti voi, noi adoriamo il vecchio Hitch.
Non possiamo non condividere questa deliziosa animazione costruita sulla voce del Nostro che spiega cos'è un MacGuffin.
Se dopo aver assistito a questa spiegazione la natura del MacGuffin non vi è ancora chiara, andate qui: http://it.wikipedia.org/wiki/MacGuffin

venerdì 2 luglio 2010

La prima registrazione audio di Alfred Hitchcock...

...è un test del sonoro per il film Blackmail ("Ricatto", 1929), in cui il regista scherza con la sua attrice, la diva del muto Anny Ondra. Dopo il video trovate trascrizione e traduzione del dialogo.




Alfred Hitchcock: "Now, Miss Ondra, you asked me to let you hear your voice on the talking picture."
Anny Ondra: "But Hitch, you mustn't do that."
"Why not?"
"Well, because I can't speak well."
"Do you realize that the squad van will be here any moment?"
"No! Really? Oh my God, I'm terribly frightened."
"Why, have you been a bad woman or something?"
"Well, not just bad, but..."
"But you slept with men."
"Oh, no!"
"You have not? Come here, stand in your place, otherwise it will not come out right, as the girl said to the soldier. That's enough."
___
Alfred Hitchcock: "Signora Ondra, lei mi ha chiesto di poter sentire la sua voce in un film sonoro."
Anny Ondra: "Ma Hitch, non deve farlo."
"Perché no?"
"Be', perché non parlo molto bene."
"Si rende conto che il furgone della polizia sarà qui a momenti?"
"No! Davvero? Mio Dio, sono terrorizzata."
"Perché? Si è comportata male?"
"Be', non proprio male, ma..."
"Ma è andata a letto con degli uomini."
"Oh, no!"
"Non è così? Venga qui, rimanga ferma, altrimenti non viene bene, come disse la ragazza al soldato. Basta così."

La cosa più interessante di questo documento è che restituisce un giovane Hitchcock spudorato e volgare, ma insieme leggero, divertente e molto consapevole del mezzo, qualità che caratterizzeranno tutta la sua produzione cinematografica.